Assicurazione Australia

Si consiglia di stipulare un’assicurazione sanitaria per l’Australia nel caso in cui sia previsto un soggiorno turistico superiore a 3 mesi. Infatti tra Italia e Australia c’è un accordo riguardo l’assistenza sanitaria che permette agli italiani di usufruire della assistenza sanitaria di base garantita ai cittadini australiani dal sistema pubblico del “Medicare”, per un periodo massimo di 90 giorni dall’arrivo. Per usufruire della convenzione Italia-Australia è necessario recarsi alla ASL e farne richiesta. In caso di necessità in Australia è sufficiente mostrare il modulo della ASL, il libretto sanitario, il passaporto e la MEDICA CARD, la tessera sanitaria australiana rilasciata all’ufficio Medicare.

L’assistenza sanitaria australiana è di ottimo livello con strutture adeguate e personale medico affidabile, soprattutto nelle città, meno nelle regioni rurali.

Stipulare una polizza assicurativa aggiuntiva può essere molto vantaggiosa in caso di rimpatrio aereo sanitario d’emergenza o per il trasferimento in un’altra nazione.

Accordi Sanitari Italia-Australia

  • Il Visto Turistico consente una copertura delle spese sanitarie per un soggiorno fino a 3 mesi;
  • Working Holiday Visa è la tessera che permette ai giovani fino a 30 anni di età di ricevere un’assistenza sanitaria garantita per i primi 6 mesi, presentando passaporto e visto all’ufficio Medicare. Ideale per chi desidera svolgere una vacanza-lavoro in Australia. Il visto si può ottenere in tempi brevi anche chiedendolo sul sito del Dipartimento dell’immigrazione australiana (www.immi.gov.au);
  • Student Visa è la card rivolta agli studenti di almeno 16 anni che garantisce una copertura sanitaria per tutta la durata del corso (da un minimo di 12 settimane a un massimo di 50) più 28 giorni. Con la Student Visa si è obbligati a stipulare anche l’OSHC (Overseas Student Health Cover). Per ottenere il visto dal Dipartimento dell’immigrazione australiana (www.immi.gov.au) è necessario il COE (codice di conferma di iscrizione a un corso presso una scuola australiana).

Le tre tipologie di card (quella garantita con i visti turistici e working holiday, e dall’OSHC) consentono di ricevere cure gratuite (in base alla tariffa standard) presso gli ospedali pubblici, medicine sovvenzionate dal Governo e rimborsi (limitati) per cliniche private.

Non includono, invece, servizi dentistici, cure particolari come la fisioterapia e non coprono spese per oggetti oculistici, come occhiali e lenti a contatto.

Documenti Necessari

Per poter visitare l’Australia, oltre a un passaporto, è necessario richiedere un visto turistico che si può richiedere anche online dal sito dell’immigrazione australiano, si chiama E-visitor Visa ed è valido per 90 giorni. Se si hanno meno di 31 anni è possibile richiedere il visto per vacanze-lavoro valido per 12 mesi. Infine, l’Australia propone varie tipologie di visto in base alla motivazione del soggiorno.

Tutte le Assicurazioni di Viaggio

Le polizze per viaggio singolo, annuale/multiviaggio e studenti/giovani sono offerte dalle seguenti compagnie.

Sconto del 10%usa il codice:
IMI15A
Calcola Preventivo» Vedi la Scheda
Sconto del 20%usa il codice:
TD-SPECIAL20
Calcola Preventivo» Vedi la Scheda
Sconto del 10%per tutti,
SENZA CODICE
Calcola Preventivo» Vedi la Scheda
Sconto del 10%per tutti,
SENZA CODICE
Calcola Preventivo» Vedi la Scheda
Sconto del 10%usa il codice:
CR10PY
Calcola Preventivo» Vedi la Scheda
Sconto del 10%usa il codice:
ASSVIAGSC3008
Calcola Preventivo» Vedi la Scheda
Sconto del 10%usa il codice:
DEF-ZNX10
Calcola Preventivo» Vedi la Scheda
Sconto del 10%usa il codice:
MAX10
Calcola Preventivo» Vedi la Scheda
Sconto del 10%usa il codice:
PROMOCODSC10
Calcola Preventivo» Vedi la Scheda
Sconto del 10%per tutti,
SENZA CODICE
Calcola Preventivo» Vedi la Scheda